Libano

immagini e documentazione raccolta da quotidiani libanesi

L’accordo di Doha

Lascia un commento

http://farm3.static.flickr.com/2329/2518064132_9bb2229b68_b.jpg

I titoli della prima pagina dell’Orient Le Jour del 22 maggio 2008

L’accordo di Doha mette fine a 18 mesi di crisi  e scarta lo spettro della guerra civile

Una priorita’: cementare l’accordo

Beirut respira: l’accampamento del centro citta’, viene tolto, domenica verra’ eletto  Michel Sleimane  Capo dello Stato

L’opposizione ottiene il diritto diveto, la maggioranza l’interdizione dell’uso delle armi a fini politici.

[…] E’ sbilanciato  perche’ non funziona senza alcune piccole anomalie, accumulate sul filo delle trattative e delle concessioni da una parte e dall’altra. Come per esempio l’enorme disparita’ tra la grandezza delle circoscrizioni e l’attribuzione dei seggi  agli Armeni a Beirut I (1 armeno ortodosso e 1 armeno cattolico), anche se gli iscritti in questa comunita’ in questa circoscrizione sono meno numerosi dei greco ortodossi, a questi ultimi va un solo seggio.

 Il compromesso di Doha tiene conto degli equilibri confessionali della capitale, nella misura in cui non penalizza alcun gruppo dell’elettorato beirutino.

[…]

Numero di iscritti e ripartizione dei seggi nelle tre nuove circoscrizioni di Beirut

Beirut 1

Achrafieh, Rmeil, Saifi (5 seggi)

Beirut 2Bachoura, port, Medawar(4 seggi) Beirut 3Mazraa, Mousseitbe’, Ras Beirut, Zakak el-Blatt, Ain Mreysse, Minet el Hosn(10 seggi)
Greco ortodossi 26500 1 seggio Greco ortodossi 2400 Greco ortodossi17000  1 seggio
Armeni 21300 2 seggi Armeni 33300 2 seggi Armeni  6600
Maroniti 16500 1 seggio Maroniti 3900 Maroniti 5800
Greco cattolici 12700 1 seggio Greco cattolici 2300 Greco cattolici 5600
Minoranze 10400 Minoranze 3800 Minoranze 14300 1 seggio
Protestanti 2200 Protestanti 2400 Protestanti 3100 1 seggio
Sunniti 6300 Sunniti 30600 1 seggio Sunniti 172800 5 seggi
Sciiti 1800 Sciiti  27700 1seggio Sciiti 38000 5 seggi
Drusi 300 Drusi 150 Drusi 4700 1 seggio

Uno degli effetti immediati dell’accordo e’ la liberazione di Down Town dal sit-in e l’affollamento delle vie del centro, la riapertura dei negozi e dei ristoranti dopo mesi di desolazione  http://www.flickr.com/photos/lucianaluciana/sets/72157605225773663/

Advertisements

Autore: Luciana

amo il silenzio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...