Libano

Tre anni in Libano 2006-2009


Lascia un commento

I cedri

www.flickr.com/photos/11349203@N02/1291170709/ 

www.flickr.com/photos/11349203@N02/1292029426/

www.flickr.com/photos/11349203@N02/1292025770/

‘’Nello Chouf si estende una delle nostre piu’ belle foreste , quella di Barouk. Raggruppa gli alberi dei tre villaggi di Barouk, Maasser el Chouf et Ain zhalta. Molti dei suoi 3 milioni di cedri hanno piu’ di 350 anni, ma una parte e’ stata piantata recentemente. La foresta di Barouk in eccellente stato di conservazione grazie alle cure degli abitanti della regione. E’ inoltre una riserva naturale e si possono fare belle passeggiate. E’ stato costruito un piccolo lago artificiale, dove nel silenzio si puo’ osservare gli animali che vengono a bere.’’

Tratto da:”Le Cedre du Liban” Youmna Jazzar Melej – Editions Dar An-Nahar, 2005


Lascia un commento

La gardenia

http://www.flickr.com/photos/11349203@N02/1291172003/

http://www.flickr.com/photos/11349203@N02/1291174769/

La gardenia fiorisce in maggio e anche durante il periodo estivo, il fiore viene staccato dalla pianta e utilizzato per profumare gli ambienti. In maggio capita spesso di vedersi regalare questi fiori da vicini o da  fiorai.

La gardenia e’ un arbusto sempreverde delle rubiacee, originario dei tropici asiatici e africani. Questo arbusto si trova in quasi tutti i giardini delle case libanesi.